• Oltre il Viaggio

ROCCA CALASCIO, IN ABRUZZO

Calascio è un comune italiano, in provincia dell’Aquila (Abruzzo), che fa parte del territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso. È un piccolo centro abitato di circa 133 caratterizzato da vie, case in pietra, piazze e chiese.

Al di sopra del paese vi è la frazione di Rocca Calascio: un modesto borgo del tardo medioevo, riscoperto e ristrutturato, situato sulla sommità di un monte.

Comune di Calascio



I principali luoghi di interesse di Rocca Calascio sono:


· CASTELLO DI ROCCA CALASCIO – posto sul punto più alto di un crinale, in posizione dominante su tutte le vallate circostanti, ad un’altitudine di 1460 metri sul livello del mare.

Costruito intorno al XII secolo, sulle rovine di una fortificazione di origine romana, è il castello più alto d’Italia ed il più significativo dell’intera regione. Il suo scopo non era quello di proteggere gli abitanti del borgo sottostante da possibili attacchi nemici, ma quello di controllare tutto il territorio limitrofo e le greggi durante la transumanza (migrazione stagionale del bestiame dalla pianura alla montagna o viceversa) verso sud. La rocca, in pietra calcarea bianca, si compone di una torre centrale (già esistente al tempo dei romani) e di altri quattro torrioni cilindrici costruiti in epoca normanna. Fu quasi completamente distrutto a seguito di un violento terremoto del 1703, ma a partire dagli anni ’80 del 1900 il castello è stato sottoposto a lavori di restauro, divenendo un importante set cinematografico per “Ladyhawke” (1985) e “Il nome della Rosa” (1986).

Dalla Rocca è possibile godere di un meraviglioso panorama sull’intera catena del Gran Sasso, della Majella, del Sirente-Velino mentre ai suoi piedi vi è un borgo medioevale oggi completamente spopolato;

Il Castello di Rocca Calascio e parte delle sue rovine


· BORGO MEDIOEVALE – situato sul lato sud-ovest della rocca, era collegato al castello tramite un ponte levatoio oggi sostituito con una passerella di legno. Della parte alta del borgo rimangono solo alcuni ruderi in quanto fu distrutta dal susseguirsi di violenti terremoti e la popolazione di Rocca Calascio lo abbandonò a fine 1700 per spostarsi nel paese vicino di Calascio. La zona più bassa è stata abitata fino al secondo dopoguerra, quando anche le ultime famiglie migrarono nelle città vicine in cerca di stabilità e nuove possibilità lavorative. Il borgo medioevale fu restaurato a seguito del successo commerciale e dal continuo turismo dovuto ai film che sono stati girati proprio nelle vicinanze;

Il borgo medioevale


· CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PIETÁ – eretta nel 1596 sopra un’antica edicola votiva medioevale, è un’altra protagonista del paesaggio di Rocca Calascio. La leggenda vuole che la chiesa sia stata costruita nell’esatto luogo in cui la popolazione locale riuscì a sconfiggere una banda di briganti che tormentava il borgo e la zona circostante. L’avvenimento è narrato da un dipinto che si trova all’interno di questo luogo di culto ritraente una Vergine accompagnata dalla scultura raffigurante san Michele.

L’edificio ha una pianta ottagonale con una piccola cupola a otto spicchi, oggi è adibito a semplice oratorio e si trova sulla strada per raggiungere il castello di Rocca Calascio.

Chiesa di Santa Maria della Pietà e l’interno



Per raggiungere queste zone è possibile partire dal comune di Calascio e fare una passeggiata, di circa 20 minuti, fino al borgo di Rocca Calascio e proseguire per visitare la chiesa ed il castello, oppure prendere dei piccoli autobus turistici sempre partendo da Calascio. Un modo alternativo, inoltre, è quello di percorrere le antiche strade della Transumanza come quella che collega S. Stefano di Sessanio, Calascio e Castelvecchio Calvisio.


Rocca Calascio è un borgo medioevale situato nel cuore verde dell’Abruzzo, che offre un magnifico scorcio sulla natura circostante del Gran Sasso e i Monti della Laga. In questo luogo il tempo sembra essersi fermato nel passato dove la torre del castello è l’unica e la sola protagonista.


Oltre il Viaggio



#articolo #blog #oltrelimmaginazione #italia #abruzzo #roccacalascio #italy #castellodiroccacalascio #chiesadisantamaria #borgomedioevale #calascio #architettura #natura #visitabruzzo #travel #fotografia #gitaturistica #travel #gransasso #montagne #parconazionaledelgransasso #trekking

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook Social Icon
  • Instagram