• Oltre il Viaggio

LA VALMALENCO IN ESTATE ED IN INVERNO

La Valmalenco è una valle laterale della Valtellina, situata nella provincia di Sondrio. Si apre lungo le Alpi Retiche Occidentali ed è percorsa dal torrente Mallero, che sfocia nel fiume Adda. Secondo alcuni studiosi il suo nome deriva da “Val Malenga”, una parola coniata nel Medioevo, indicante la “Valle del Male” a causa delle gigantesche montagne che la circondano.

Parte della Valmalenco, in provincia di Sondrio


La Valle offre tutto l’anno la possibilità di svolgere numerose attività e contemporaneamente ammirare i magnifici paesaggi incontaminati nella natura, che regalano sempre emozioni uniche.

In estate potrete dedicarvi a lunghe passeggiate, a giri in mountain-bike, al trekking ed al canyoning in uno di questi luoghi:

· ALTA VIA DELLA VALMALENCO – è uno dei percorsi escursionistici d’alta quota più belli dell’arco alpino, con collegamenti a numerosi rifugi. Gli itinerari sono quasi sempre a 2000 metri di quota con molteplici punti panoramici. Il tragitto è costituito da 8 tappe, divisibili su più giorni, per una lunghezza di 110 chilometri. L’Alta Via richiede allenamento ed una buona preparazione fisica per poter affrontare le diverse fermate. È uno degli itinerari più conosciuti delle Alpi Retiche tra pascoli, alpeggi, laghi, valichi e tanto altro da scoprire;

· RISERVA NATURALE DEL BOSCO DEI BORDIGHI – si estende per 47 ettari, è raggiungibile facilmente in auto, a piedi o in bicicletta percorrendo il Sentiero Valtellina (percorso semplice, che costeggia il fiume Adda, adatto anche alle famiglie con bambini). Si sviluppa nei pressi della città di Sondrio, dove crescono specie vegetali molto antiche e rare. È uno dei pochi lembi di bosco rimasti sulla pianura alluvionale dell’Adda;

Alta Via della Valmalenco ed un sentiero nel Bosco dei Bordighi


· PARCO DELLE MARMOTTE (Chiareggio) – luogo ideale per conoscere da vicino questi animali, dato che vivono in completa libertà e si possono avvicinare senza problemi. Il parco si trova a Chiareggio, una frazione del comune di Chiesa in Valmalenco ed è uno dei borghi più caratteristici delle Alpi a 1600 metri di altitudine.

Parte del Parco delle Marmotte a Chiareggio e una marmotta


Durante i mesi invernali la Valmalenco si trasforma in un incantevole paesaggio innevato, che offre molteplici attività da svolgere sulla neve, come:

· SPORT ESTREMI SULL’ALPE PALÚ – dispone all’incirca di 60 chilometri di piste da sci, raggiungibili tramite la SNOW EAGLE, la più grande funivia d’Europa. In questo luogo si ha la possibilità di praticare sci freestyle o lo skicross (percorso artificiale di diversa difficoltà dove gli atleti scendono in contemporanea dal pendio). A 1925 metri di altitudine, su un altopiano circondato da pinete, potrete raggiungere anche con le ciaspole, il Lago Palù (uno dei più grandi laghi della Valtellina) che in inverno diventa ghiacciato;

· SCI DI FONDO – tra magnifici scenari, laghi alpini ghiacciati e boschi innevati. La Valmalenco vi permette di fare escursioni sci-alpinistiche sul ghiacciaio del Bernina o del Disgrazia;

Alpe Palù e lo sci di fondo


· ICE CLIMBING SU UNA CASCATA GHIACCIATA – a Chiesa Valmalenco potrete scalare una vera cascata di ghiaccio, accompagnati da guide alpine esperte che vi faranno esercitare con uscite di prova, workshop e corsi per i più esperti.


La Valmalenco è raggiungibile da Milano in un paio d’ore, si trova all’altezza di Sondrio ed offre meravigliosi paesaggi tra cime innevate e natura incontaminata. In questa zona potrete svolgere numerose attività sia in inverno che in estate e divertirvi con gli amici o la famiglia.


Oltre il Viaggio


#articolo #oltrelimmaginazione #blog #articolo #agenziadiviaggi #monza #italia #montagna #valmalenco #sondrio #lombardia #natura #visitlombardia #travel #giteinlombardia #giteinlombardiabambini #famiglia #igerslombardia #italy #neve #gite #vacanzeinvernali #sci #riservenaturali #scidifondo #snow #volgoitalia




3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook Social Icon
  • Instagram