• Oltre il Viaggio

IL VOLO DELL’ANGELO SULLE DOLOMITI LUCANE

Le Dolomiti Lucane sono un rilievo montuoso, situato proprio nel cuore della Basilicata e sono denominate così per la loro conformazione che ricorda i promontori veneti. Le guglie che compongono le dolomiti hanno nomi differenti ma molto fantasiosi, quali: l’Incudine, la Grande Madre, la Civetta e l’Aquila Reale. Si pensa che la formazione di queste cime risalga a circa 15 milioni di anni fa. In prossimità delle vette è possibile visitare due borghi, situati proprio uno di fronte all’altro: Castelmezzano e Pietrapertosa.


Castelmezzano è un comune in provincia di Potenza, con sfondo sulle Dolomiti. Esso nasce proprio dalle rocce lucane, scavate nel corso dei secoli dalla pioggia e dal vento – proprio per questo è spesso definito “città-natura”. Per poter raggiungere Castelmezzano è necessario superare una gola, sempre sviluppatasi dalla pietra.


Pietrapertosa è un antico borgo situato sempre in provincia di Potenza, rinomato per il castello Arabat. Il nome deriva da Petraperciata (cioè pietra forata) e si pensa che esso sia stato fondato dai saraceni intorno al X secolo.

I borghi di Castelmezzano e di Pietrapertosa


In entrambe le località è possibile gustare i piatti tipici del territorio, effettuare delle escursioni nella natura e soprattutto vivere un’esperienza unica e fantastica: il volo dell’angelo. È un’attrazione innovativa, creata per invitare i turisti che sono sempre alla ricerca di nuove emozioni e stimoli. Durante il volo di circa 80 secondi, sarete appesi a 450 metri di altezza con l’imbracatura necessaria, in completa sicurezza, ad un cavo d’acciaio sospeso tra le vette dei due paesi.

Volo dell’angelo in Basilicata


Si ha la possibilità di volare su due linee differenti:

1) SAN MARTINO – parte da Pietrapertosa e arriva a Castelmezzano. Il dislivello è di 118 metri, la velocità massima che si può raggiungere durante il volo è di 110 km/h e il percorso è lungo 1415 metri;

2) PESCHIERE – tragitto inverso da Castelmezzano a Pietrapertosa, lungo 1432 metri. La velocità che si può toccare è di 120 km/h.


Il volo comprende l’andata e il ritorno dalle due stazioni presenti nei borghi, sulle due differenti linee, ed è possibile eseguirlo in coppia oppure singolarmente. Solitamente le due stazioni di volo sono accessibili da inizio maggio a inizio novembre, ma gli impianti non sono aperti tutti i giorni, bensì vi è un calendario prestabilito.


Il volo dell’Angelo è un’esperienza unica ed inimitabile, vi permetterà di osservare le abitazioni incastonate tra le rocce e di godere dello splendido panorama naturale da una prospettiva differente.

Volo dell’Angelo sulle Dolomiti Lucane


Oltre il Viaggio



#articolo #blog #oltrelimmaginazione #volodellangelo #basilicata #italia #italy #castelmezzano #pietrapetrosa #volgobasilicata #natura #viaggio #igersitalia #emozioni #viaggiare #travel


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook Social Icon
  • Instagram